CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Oggi a Como la presentazione del diario da Sarajevo di Lorenza Auguadra

Più informazioni su

Questo pomeriggio alle 16,30 la Cisl dei Laghi ha organizzato presso la sala convegni dell’Hotel sul Metropole Suisse, lungo Lario Trento a Como, la presentazione del libro “Ho visto sorgere il sole a Sarajevo” di Lorenza Auguadra, racconta l’esperienza di volontariato della sindacalista lariana durante un periodo trascorso nella

capitale bosniaca martoriata dalla guerra civile. Alla presentazione odierna parteciperanno con l’autrice, Letizia Marzorati, volontaria del Progetto Thalia, il giornalista Marco Gatti, Gerardo Larghi, segretario generale Cisl dei Laghi e Adria Bartolich, segretaria generale Cisl Scuola dei Laghi.L’ingresso all’incontro è libero.

Lorenza Auguadra con Annamaria Furlan, segretario generale Cisl

Lorenza Auguadra con Annamaria Furlan, segretario generale Cisl

A vent’anni dalla fine della guerra in Bosnia, con una situazione economico-sociale praticamente immutata, Sarajevo è ancora una città che cerca di uscire da un prolungato dopoguerra. “Ho visto sorgere il sole a Sarajevo” è il diario dell’esperienza di volontariato di Lorenza Auguadra, sindacalista della Cisl lariana, che nel 2003, si è recata in bosnia, a completamento di un percorso formativo, realizzato in provincia di Como fra il 2002 e 2003, promosso da alcune associazioni, fra cui Sprofondo e il Coordinamento Comasco per la pace.

Nonostante il libro venga pubblicato a quasi dieci anni dall’avvenimento dei fatti narrati, è sorprendente l’attualità delle situazioni raccontate, in quanto, ancora oggi, la capitale bosniaca è lontana dalla ripresa economica e sociale. È un racconto costruito sul taccuino di viaggio dell’autrice, rivisto al rientro in Italia, tenuto per anni nel cassetto della memoria e del distacco emotivo, nell’incapacità di riuscire a narrare quanto visto, scrutando e ascoltando gli sguardi di chi quel conflitto l’ha vissuto e subito. Sono proprio questi incontri che conducono l’io narrante, l’autrice, lungo tutto il viaggio, che si rivelerà essere un processo di rivisitazione delle proprie certezze e priorità raggiunte e fin lì ritenute tali.

“Ho visto sorgere il sole a Sarajevo” di Lorenza Auguadra, sindacalista della Cisl dei Laghi con prefazione di Letizia Marzorati, operatrice  ANOLF.  € 10,00.
Il ricavato della vendita dei libri è destinato al finanziamento di Thalia, un centro diurno per minori in difficoltà, situato nel quartiere di Grbavica a Sarajevo, gestito dall’associazione Sprofondo Bedzan, che ha come scopo primario la promozione di attività ricreative, culturali e sportive che favoriscano la collaborazione e la coesistenza tra le etnie presenti in città e in Bosnia.

Più informazioni su