CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Karate’, Faggiano domina i russi e vince il titolo mondiale (LE SUE FOTO)

Grande risultato per un giovane atleta di Pontelambro nei campionato  del Mondo di Karate WKC (World Karate Confederation) disputati a Riga in Lettonia con la presenza di oltre 600 atleti provenienti da 20 nazioni diverse, tra cui l’Italia vincitrice peraltro del medagliere finale. Luigi Faggiano, classe 1993, di Pontelambro, è stato unico convocato per lo stile Shito Ryu nella Nazionale Italiana FESIK per gareggiare nella specialità Kata seniores (21-40 anni), categoria molto complessa e di alto livello tecnico dove Faggiano ha letteralmente primeggiato vincendo in finale sugli atleti russi con un’ottima esecuzione del kata Suparimpei, uno dei kata(forme) tecnicamente più complessi dello stile, che gli è valso la medaglia d’oro mondiale, coronamento di una stagione di successi agonistici.

karate' faggiano

 

Non è difatti una vittoria casuale per Faggiano, che in questa stagione non ha mancato di conquistare neanche un podio: campionati regionali, campionati italiani assoluti e International Grand Prix solo per citare alcune delle tante competizioni che lo hanno poi portato al gradino più alto del Mondo nel Karate, un’arte marziale tra le più conosciute e diffuse, che Faggiano pratica sin da quando era bambino da sempre con lodevoli risultati agonistici e grandi aspirazioni.