CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Giovanili di canottaggio a Genova: vento fastidooso, Lario ok (DETTAGLIO)

Giovanili di canottaggio a Genova – Al Meeting Nazionale Allievi e Cadetti di canottaggio, in programma in questo fine settimana a Genova nel porto di Prà, protagonista assoluto è stato, come spesso capita su questo campo gara, il vento. Il primo giorno ogni speranza di gareggiare e di sfoderare belle prestazioni per i giovani atleti accorsi numerosi a questo appuntamento è stata spazzata via dalle verticose folate che hanno reso impraticabile il campo di regata costringendo i giudici ad annullare le prove in programma.

Ieri si è gareggiato, ma per tutta la giornata una forte brezza, a volte contro e a volte di traverso, ha costretto i piccoli vogatori a fatiche immani per raggiungere la linea del traguardo. La Canottieri Lario, presente con ben 25 atleti, si è, tutto sommato, ben difesa anche in queste condizioni ambientali difficili da gestire, sopratutto per chi si trova ad affrontare le prime esperienze agonistiche: due ori, tre argenti e tre bronzi. Primo posto per Emma Zocchi e Edwin Albonico nella specialità del singolo. Piazza d’onore per il doppio di Luca Albonico e Filippo Annoni e per i singoli di Rovesti Martino e Mossi Serenza, che, facendo suo il detto “nella vita è bello cambiare”, dopo quattordici vittorie consecutive si è dovuta accontentare (si fa per dire) del secondo posto. Infine, gradino più basso del podio per i singolisti Pietro Tettamanti, Beatrice Molteni e Benedetta Raffa. Da segnalare ben sette equipaggi targati Lario a ridosso della zona medaglie.