CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Falso ideologico, l’ex senatore Butti da oggi a processo (PRIMA UDIENZA)

Senatore Butti da oggi a processo – Sfilano i primi testimoni nel processo,in Tribunale a Como, nei confronti dell’ex senatore Alessio Butti. Per lui il Pm Massimo Astori, che ha condotto l’indagine assieme alla Guardia di Finanza di Como, l’accusa e’ falso ideologico commesso in atto pubblico. In sostanza, secondo il Pm, Butti avrebbe usufruito di un pass stampa per l’accesso alla Ztl di Como senza averne il requisito base per lo stesso: l’iscrizione all’Albo professionale. L’indagine era nata dopo l’esposto presentato dal consigliere comunale di opposizione Alessandro Rapinese che, con il nuovo regolamento di accesso nella zona del centro citta’, si era imbattuto in un pass a nome Alessio Butti. Da li’ Rapinese aveva chiesto spiegazioni prima alla Polizia Locale, poi a sindaco e giunta ed infine aveva prodotto l’esposto per la Procura di Como.

Oggi, come detto, prima udienza a carico dell’ex senatore, presente in aula al fianco del suo legale Piermario Vimercati. Butti si e’ sempre detto sereno su questa vicenda, confidando di poter chiarire tutto in aula davanti al giudice monocratico Nicoletta Cremona. Oggi in aula sono stati sentiti i primi testimoni tra cui l’ex comandante della polizia locale di Como Vincenzo Graziani e l’editore di Espansionetv Maurizio Giunco, l’esame di Butti e’ stato poi rinviato alla prossima udienza.