CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Salvezza sofferta per la Libertas di B2: la gioia di coach Bernasconi (FOTO)

Salvezza sofferta per la Libertas – E’ salvezza. La formazione di volley maschile di serie B2 della Libertas Cassa Rurale Cantù sconfigge nell’ultimo turno di campionato la Lorini Montichiari già certa del secondo posto in classifica e conquista la salvezza al termine di una lunghissimo testa a testa con Parma che ha visto i canturini arrivare davanti ai parmigiani. La lotta per la salvezza è stata davvero appassionante con la Cassa Rurale che ha chiuso a quota 33 punti, una quota molto alta rispetto agli standard. La ceretezza della salvezza è arrivata al Parini con il successo per 3-1 su Montichiari. Il primo set è stato nettamente a favore di Cantù che ha chiuso 25-17 con il break decisivo propiziato dal servizio di Maino. Gli altri set sono stati molto più equilibrati con i set decisi solo nel finale del set. Da segnalare anche l’ottima prova a muro del regista canturino Ravasi autore di ben 8 muri punto.
salvezza per lalibertasEcco il commento di coach Bernasconi al termine del match: “Oggi contava vincere e l’abbiamo fatto. Volevamo questa vittoria per non dipendere da Parma e per chiudere al meglio il nostro campionato. Ce l’abbiamo fatta ed è questo quello che più conta oggi. Abbiamo raggiunto l’obiettivo della salvezza e sono contento per questo perchè ce lo meritavamo. Oggi abbiamo giocato un po’ contratti con un po’ di tensione inevitabile data la posta in palio. Con lo svilupparsi della partita abbiamo preso le misure all’avversario e siamo riusciti a condurre la gara come volevamo. Peccato per il terzo set in cui c’è stato un calo. Anche in quel caso c’è stata una reazione che ci ha portato a giocare il set fino all’ultimo. Oggi si chiude la nostra stagione con la salvezza. Non è stato semplice, abbiamo fatto 33 punti che non sono pochi. Sono felice perchè i ragazzi anche nei momenti di difficoltà mi hanno seguito e alla fine siamo riusciti a centrare l’obiettivo. Ringrazio, oltre al presidente Ambrogio Molteni, il mio secondo allenatore Diego Rossi, il preparatore Alessandro Sampietro e il fisioterapista Marco Pellizzoni. Un ringraziamento personale al nostro dirigente Raffaele Maspero che ci ha seguito molto da vicino in questa stagione come ha sempre fatto in questi anni”.

TABELLINO

Cra Cantù-Lorini Montichiari 3-1 (25-17, 25-22, 23-25,27-25)

CASSA RURALE CANTU’: Ravasi 11, Daolio 25, Laneri 10, Leoni 6, Molteni 13, Reggiori 3 Rudi (L) Fiorelli 1, Maino Gasparini, Caspani, Arnaboldi. (L2) Corti All. Bernasconi

LORINI MONTICHIARI: Boniotti 2, Bartoli14, Vigalio 10, Garzetti 3, Bastianini12, Lorini6, Caleffi (L) Bozzoni, Busato, Ponzoni, Fabbro 2. All: Gandini.