CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Protesta della Lega in Prefettura:”Stufi di questa invasione” (FOTO, VIDEO)

Protesta della Lega – “Le caserme sono presidi di sicurezza, non alberghi per clandestini. Se la presidente della Provincia di Como Rita Livio concederà i locali di via Borgovico, chiederemo le sue dimissioni e siamo pronti alle barricate”. Sull’ipotesi di accoglienza ‘profughi’ nell’ex caserma dei carabinieri di via Borgovico la Lega Nord, con il deputato canturino Nicola Molteni, si dice “furibondo:“Siamo pronti alle barricate, già oggi scenderemo in piazza, alle 15,30, davanti alla prefettura di Como, per opporci alle politiche d’invasione della sinistra, che trova alloggi ai clandestini e dimentica i comaschi”. “L’ipotesi di alloggiare migranti nell’ex caserma non sta né in cielo né in terra. In un momento in cui la Provincia sta tagliando su tutto – manutenzione strade, scuole, servizi ai cittadini – è incivile che prosciughino risorse per vitto e alloggio agli stranieri. Se la presidente Rita Livio darà corso a questa scellerata scelta, ne chiederemo subito le dimissioni. Il Partito democratico si conferma il partito dei clandestini”. Alla manifestazione di oggi a Como presenti, oltre a Molteni, i vertici comaschi della Lega Nord. “Ne abbiamo piene le palle…”, questo lo slogan dei leghisti per dare senso e tono alla protesta odierna.