CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’agroalimentare “made in Lario” domani protagonista a Expo

Più informazioni su

L’‘agroalimentare ‘made in Lario’ domani protagonista a Expo. Aziende, prodotti, ma anche storie e percorsi dell’agricoltura di Como e Lecco nel ‘roof garden’ del padiglione Coldiretti.  “Una giornata interamente dedicata alle nostre due province –  sottolineano il presidente e il direttore della Coldiretti interprovinciale, Fortunato Trezzi e Francesco Renzoni – che sono pronte ad accogliere le migliaia di visitatori che, da mattino a sera, transiteranno nel padiglione per toccare con mano il gusto dell’agroalimentare che si fa nelle due province di Como e Lecco”.

Un lungo calendario di assaggi e incontri con i produttori che si protrarrà fino a sera, con anche la possibilità di effettuare degustazioni guidate di ’olio Dop dei Laghi Lombardi prodotto nelle nostre province. La scritta “No farmers no party” indica ai visitatori il padiglione della Coldiretti, all’inzio del Cardo, sul lato opposto all’albero della vita di cui è promotrice.

“Una rappresentazione unica che vuole essere il giusto riconoscimento – sottolinea la Coldiretti – al lavoro di 2,5 miliardi di produttori che nel mondo si impegnano quotidianamente per cercare di garantire cibo per tutti e tutelare la qualità e la sicurezza ambientale. Non c’è Expo, non c’è cibo e non c’è vita senza il duro lavoro nelle campagne”.

 

 

“La vicinanza delle province di Como e Lecco con il sito di Expo rende ancor più importante e strategica la nostra presenza qui domani  – concludono Trezzi e Renzoni – e ci auguriamo possa essere di stimolo, per i visitatori del grande evento, a voler scoprire in modo diretto i nostri territori, già apprezzati e noti nel mondo per la bellezza dei laghi e dei monti, davvero a un tiro di voce da Milano: agricoltura, cibo, e  capacità di ‘fare sistema’ diventano, così, strumenti di ‘marketing territoriale’ utili a promuovere un comprensorio fatto di tante unicità”.

Più informazioni su