CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Brogeda, autista del pullman cerca di portare in Italia 86.000 euro (FOTO)

I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei quotidiani controlli per contrastare il traffico illecito di capitali al valico di Brogada, hanno scoperto e sanzionato un autista di pullman di Belgrado, che tentava di entrare nel territorio italiano dichiarando di avere con sé una cinquantina di euro. Ma un più accurato controllo dell’auto permetteva di rinvenire sotto il sedile anteriore di guida una busta contenente 50.000 euro, e occultate nella moquette due buste con 35.860 euro suddivisi in banconote di vario taglio, per complessivi 85.860 euro non dichiarati.

Con le recenti modifiche normative, del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello eccedente i 9.999 euro) ne è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo di 38.000 euro in attesa che il Ministero dell’Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare al trasgressore.