CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Quello spacciatore uccide mia moglie”, la Polizia lo ferma (FOTO)

spacciatore uccide mia moglie – Era riuscito a sfuggire alla cattura nel blitz di giovedi’ scorso quando le forze del’ordine hanno passato al setaccio la zona del Parco Pineta tra Tradate ed Appiano. Ma due giorni dopo gli agenti della squadra mobile, ufficio narcotici, lo hanno rintracciato a Cirimido ed arrestato. Si tratta di un 22enne marocchino, considerato dagli agenti uno spacciatore molto attivo in zona. Inchiesta partita dopo la segnalazione,abbastanza disperata, di un cpmasco che ha chiesto ai poliziotti di intervenire per mettere fine all’incubo che stava vivendo in casa: sua moglie schiava della cocaina. Per rifornirsi andava ad acquistare droga nella zona del Parco Pineta. E gli accertamenti degli agenti hanno permesso di risalire a lui. Identificato ed arrestato. Considerato uno dei fornitori di coca piu’ attivi in quella zona.

(nelle foto il blitz delle forze dell’ordine al Parco Pineta di Appiano)