CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Chiude la Meci 2015: tanti visitatori e soluzioni molto green (LE FOTO)

Si è conclusa oggi, al Centro Espositivo Lariofiere di Erba, la trentaduesima edizione di MECI, storico Salone dell’edilizia civile e industriale lariana che ha fatto registrare, nell’arco delle tre giornate, un totale di oltre diecimila visitatori, la maggior parte dei quali operatori e professionisti del mondo delle costruzioni. La manifestazione si è confermata ancora una volta un’occasione di formazione, aggiornamento professionale e incontro fra domanda e offerta, dimostrando la ferrea volontà, da parte di tutta la filiera dell’edilizia comasca e lecchese, di reagire alla crisi congiunturale degli ultimi anni.

mostra meci 2015

MECI 2015, promossa da ANCE Como e Lecco in collaborazione con ANIT (Associazione Nazionale per l’isolamento termico e acustico), UNITEL (Unione Nazionale dei Tecnici degli Enti Locali), gli Ordini Professionali delle due province (Architetti, Ingegneri, Geometri e Periti industriali) e due prestigiosi atenei, il Politecnico di Milano – Polo Regionale di Lecco e l’Università degli Studi dell’Insubria, ha visto la partecipazione di ben 150 espositori: le aziende, provenienti in prevalenza dalle due province lariane ma anche dal resto della Lombardia, hanno proposto una vasta scelta di materiali edili, serramenti, pavimenti, rivestimenti, intonaci, scale, portoni industriali, veicoli commerciali e industriali, piattaforme aeree, ponteggi, gru e macchine movimento terra.

Non sono mancate, infine, in linea con il tema di quest’anno, ovvero la riqualificazione e la rigenerazione urbana, soluzioni green di ultima generazione quali impianti a pannelli solari e ad isolamento termico, serramenti a risparmio energetico e proposte di bioedilizia che puntano sulla valorizzazione del legno quale materiale di costruzione naturale e adattabile a qualsiasi contesto abitativo.

meci 2015 gru