CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ai domiciliari, ma continua a spacciare ad Erba: va in cella (LE FOTO)

Era finito agli arresti domiciliari perche’ sorpreso a spacciare droga dai carabinieri di Erba. Ma questa condizione non lo ha certo fermato nella sua attivita’ e cosi, quasi come niente fosse, ha ripreso a spacciare, diventando fonte di preoccupazione per gli altri condomini che, notando un via vai di tossicodipendenti, tramite il loro amministratore, si sono rivolti sia al Comune che ai carabinieri della Stazione di Erba. I militari, nel frattempo, avevano dato avvio ad un’attività d’indagine che ha permesso di dimostrare che il 29enne erbese continuava a ricevere clienti nel condimonio cedendo dosi: quattro persone che avevano acquistato cocaina (tre italiani ed un siriano) sono state segnalate alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. Recuperati anche 5 grammi di cocaina.

Sulla base di queste ulteriori denunce, la Procura di Como ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita oggi dai carabinieri di Erba, che nell’abitazione del giovane hanno trovato e sequestrato ancora un bilancino di precisione, due telefoni cellulari e la somma di 920 euro in contanti.

erba condominio spaccio