CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Lega e la protesta degli immigrati a Como:”Tornino a casa” (LA NOTA)

Protesta degli immigrati a Como – “A Como i clandestini protestano perché il cibo non è di loro gradimento e le docce non sono abbastanza raffinate per le loro esigenze. Se non gli sta bene, possono tornare da dove sono venuti. E se prefettura e Comune si piegheranno ai capricci di questa gente, la Lega innescherà una battaglia politica senza esclusione di colpi”. Così il deputato leghista canturino Nicola Molteni dopo la protesta degli immigrati nel cortile del Comune di Como:“Simili rimostranze, da parte di immigrati ai quali paghiamo vitto, alloggio, cellulare e sigarette, non devono essere tollerate. Prefetto e comune dovrebbero rifiutare di ospitare a oltranza questi immigrati ingrati e pensare, una buona volta, a dare una casa ai comaschi, che ne hanno veramente bisogno. Basta discriminazioni, basta farci prendere in giro dagli ultimi arrivati. Non abbiamo più guance da porgere. Prima la nostra gente”.