CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cura dell’anoressia: colpo di spugna per Bernasconi (RESTANO LE VIOLENZE)

Più informazioni su

Anoressia – Un anno di condanna in meno per Waldo Bernasconi, il sedicente guru che curava l’anoressia delle pazienti nella clinica SanaVita di Lugano ed alla Cascina Massee di Albate. La corte d’appello di Milano ha confermato la condanna per violenza sessuale per lui e l’assoluzione per le truffe: complessivamente a Bernasconi 6 anni e 6 mesi da scontare: cadute in prescrizione due delle quattro violenze sessuali contestate, le truffe ai danni di 400 pazienti ed anche l’esercizio abusivo della professione. Un colpo di spugna su (quasi) tutto i castello accusatorio della Procura di Como che pure aveva lavorato con grande scrupolo a questa indagine. Non cambia nulla anche in Appello per i co-imputati di Waldo Bernasconi, l’attore Isaac George e l’ex collaboratore Pietro Billari, entrambi condannati a 4 anni e mezzo di carcere anche loro per violenza sessuale.

La clamorosa inchiesta e’ scattata nel giugno 2007 quando la Procura di Como ha iniziato a indagare sul protocollo di cura per l’anoressia messo in atto da Bernasconi dopo ripetute segnalazioni di presunte violenze ed abusi nella prescrizione delle cure.

Più informazioni su